Garanzia Giovani, la Regione: “I soldi stanno arrivando”

Di Vincenzo Salerno ANCONA – Dopo le proteste arriva l’assicurazione dell’ assessore regionale al lavoro Marco Luchetti: sarebbe già partito il pagamento delle somme spettanti ai tirocinanti che hanno iniziato lo stage con Garanzia giovani nei mesi scorsi.

Il ritardo sarebbe dovuto a problemi burocratici tra Ministero ed IMPS, ente delegato all’erogazione delle borse-lavoro.

Il chiarimento arriva durante la presentazione per i nuovi progetti di servizio civile regionale e garanzia giovani. In tutto sono 30 mln i fondi investiti dalla Regione Marche tramite il fondo sociale europeo.

Di questi 3,7 mln sono destinati all’avvio di 69 progetti di servizio civile rivolti a 422 ragazzi tra i 18 ed i 28 anni. Assistenza, educazione, patrimonio culturale, ambiente e protezione civile i settori di investimento.

Linda Cittadini

Giornalista professionista dal 2009, lavora per E'tv Marche, il canale 12 del digitale terrestre occupandosi di tg e approfondimenti tra cui "Sibilla, le voci della ricostruzione", progetto editoriale dell'emittente che ogni mercoledì alle 21,30 racconta la nuova vita delle persone e dell'Appennino centrale, dopo il terremoto del 2016.

Leave a Response