La battaglia di Max: “Ditemi voi se è vita”

SENIGALLIA – Come cambia la vita di un malato di Sla? Il “prima” e il “dopo” di Massimo Fanelli, attaccato alle macchine, che chiede “dignità” in un messaggio alla politica: “Una legge sull’eutanasia legale”.

La storia di Massimo Fanelli, già nei nostri studi per “Punti di Vista”, fino alla malattia che lo ha divorato in un anno e mezzo. 

Nasce il Comitato “Io sto con Max: “Ditemi se è vita”.

 

Leave a Response