EMORRAGIA MIOPI MARCHE-ABRUZZO: “QUESTIONE DI SCELTE STRATEGICHE”

ANCONA – Questione di budget e di scelte strategiche. I miopi con la valigia emigrano in Abruzzo perché le Marche hanno deciso di dedicare risorse alle malattie più gravi degli occhi. Per le quali ogni operazione o farmaco è garantito dalla mutua e accessibile tramite ticket. Se gli esperti considerano la miopia alla stregua di un intervento estetico, è anche vero che tantissimi marchigiani varcano i confini del vicino Abruzzo pur di non spendere 3000 euro a intervento. Le Marche però sono considerate un’eccellenza all’interno del network internazionale che si occupa di immunologia oculare e di malattie infettive degli occhi. A Portonovo si sta svolgendo una due giorni con i maggiori esperti mondiali di oculistica. Terza puntata della nostra inchiesta.

Leave a Response