MALTEMPO. “25 MILIONI ALLE MARCHE DAL GOVERNO”

ANCONA – L’inventario dei danni provocati dal maltempo che ha colpito le Marche non è stato ancora completato. Ma il totale è ingente e drammatico. Tant’è vero che il governatore Spacca ha chiesto nei giorni scorsi lo stato di emergenza per la regione. Di seguito i parlamentari marchigiani del PD hanno proposto alla Commissione Ambiente e infrastrutture una risoluzione con la quale chiedono al Governo contributi per un totale di 25 milioni di euro: 5 mln per ciascuno degli anni 2013, 2014 e 2015; e altri 10 mln per ridurre il rischio idrogeologico e mettere in sicurezza il territorio. Somme che serviranno a ricostruire le infrastrutture viarie, le reti di comunicazione, immobili o edifici e a supportare imprese artigiane, commerciali e agricole. I parlamentari hanno poi ottenuto un incontro col capo della Protezione Civile, prefetto Gabrielli.

Leave a Response