“CALAMITA RENZI”: IL LABORATORIO LEOPOLDA A LORETO

C’è l’inventore della birra marchigiana che spopola all’estero, Giuseppe Collesi, di Apecchio, il nuovo amministratore delegato di Bikkembergs, Francesco Tombolini, e poi lavoratori, rappresentanti del mondo sindacale, studenti universitari, fino al “sogno” di un ragazzo di soli 14 anni. E’ la “società civile” di casa alla Leopolda Marche, l’evento organizzato dal movimento Adesso Marche, presidente è Piergiorgio Carrescia, che sostiene la candidatura di Matteo Renzi alla segreteria nazionale del Partito democratico.

Quello che andrà in scena sabato 11 ottobre a partire dalle 9.30 al Palacongressi di Loreto, sarà un laboratorio innovativo di politica e comunicazione. Oltre 60 gli interventi in programma, ognuno della durata di cinque minuti, focalizzati per aree tematiche. Molti sono gli amministratori presenti, dai più piccoli comuni delle Marche fino a quelli che risulteranno decisivi nella prossima tornata delle amministrative. Previsto anche un intervento del presidente della regione Gianmario Spacca, mentre il sindaco di Firenze sarà in video collegamento da Bari, dove aprirà la campagna per le primarie.

Leave a Response