SANITA’, LA GIUNTA DA L’OK SULLE RETI CLINICHE

ANCONA – La giunta regionale da il via alla riorganizzazione delle reti cliniche, passo fondamentale per la riforma del sistema sanitario. La principale modifica riguarda la riorganizzazione dei punti nascita, al centro delle proteste soprattutto di Osimo e San Severino Marche. Per quanto riguarda la riorganizzazione del servizio sanitario regionale interviene la funziona pubblica della Cgil che chiede la stabilizzazione dei precari, la garanzia per il 2013-2014 della copertura del turn over del personale in ogni area vasta, il finanziamento dei progetti di riduzione delle liste di attesa con l’ampliamento degli orari delle strutture, la salvaguardia dei lavoratori delle cooperative sociali.

Linda Cittadini

Giornalista professionista dal 2009, lavora per E'tv Marche, il canale 12 del digitale terrestre occupandosi di tg e approfondimenti tra cui "Sibilla, le voci della ricostruzione", progetto editoriale dell'emittente che ogni mercoledì alle 21,30 racconta la nuova vita delle persone e dell'Appennino centrale, dopo il terremoto del 2016.

Leave a Response