INVESTIMENTO IN CORSO CARLO ALBERTO, CACCIA ALL’AUTO PIRATA

ANCONA – Sono in corso le indagini per identificare chi fosse alla guida dell’auto pirata, probabilmente una Golf Bianca, che nel tardo pomeriggio di domenica in Corso Carlo Alberto, ad Ancona, ha falciato Paolo Fiara, 61 anni, anconetano. L’uomo stava attraversando la strada, pioveva, quando è stato investito dall’auto che qualcuno ha notato sfrecciare a tutta velocità, senza neanche rallentare dopo l’incidente. L’uomo è stato soccorso e portato in ambulanza all’Ospedale, dove è ancora ricoverato. La Polizia municipale di Ancona, invece, sta svolgendo indagini per identificare chi fosse alla guida dell’auto pirata. Un aiuto potrebbe arrivare dalle immagini riprese dalle telecamere poste sulla via. Se qualcuno avesse visto o notato qualcosa, può segnalarlo al comando della Polizia municipale di Ancona. 

Linda Cittadini

Giornalista professionista dal 2009, lavora per E'tv Marche, il canale 12 del digitale terrestre occupandosi di tg e approfondimenti tra cui "Sibilla, le voci della ricostruzione", progetto editoriale dell'emittente che ogni mercoledì alle 21,30 racconta la nuova vita delle persone e dell'Appennino centrale, dopo il terremoto del 2016.

Leave a Response