DUE DONNE, DUE FRENATE, DUE SCARPATE. INSIDIA PIOGGIA AL POGGIO E A MACERATA

Il primo vero giorno autunnale ha reso insidiose le strade marchigiane. Ecco le prime piogge, che potevano costar care a due donne protagoniste di incidenti in fotocopia nella mattinata di lunedì. Entrambe finite in un dirupo, una a Macerata, l’altra sulla strada del Conero. Entrambe non sono gravi.

Poteva avere conseguenze gravissime l’incidente, poco dopo le 9, lungo la SP 78. Coinvolta una giovane mamma, Ilaria Giuggioloni, 28 anni. La ragazza stava tornando a Macerata dopo aver accompagnato il fidanzato al lavoro. La sua auto è caduta in una scarpata, fermata dopo un paio di metri dalla vegetazione. La giovane alla guida è riuscita ad uscire da sola dal veicolo. Trasportata al pronto soccorso dell’ospedale di Macerata per ulteriori accertamenti, le sue condizioni non sono gravi.

Secondo episodio sulla strada del Conero, nelle vicinanze della rotatoria per Portonovo. Un’auto con una donna al volante è uscita di strada. Anche in questo caso la causa sarebbe da attribuirsi alla pioggia. L’auto è finita dentro un fosso, per fortuna le conseguenze per l’automobilista non sembrano particolarmente gravi. Sul posto le ambulanze del 118 e una squadra di vigili del fuoco.

@mauriziosocci

 

Leave a Response