“VAMOS AU RIO!”: SU èTV, NELLE PIAZZE, CON FACEBOOK E TWITTER. ECCO COME “PARTIRE” CON I GIOVANI DELLA GMG IN BRASILE

Ci siamo. È la settimana delle valige, degli ultimi accorgimenti, dei saluti. Domenica 21, di buon mattino, 170 ragazzi marchigiani partiranno alla volta del Brasile, per vivere da protagonisti la giornata mondiale della gioventù.

Gli occhi del mondo sono già puntati su domenica 28, quando Papa Francesco abbraccerà idealmente ogni singolo pellegrino giunto da ogni angolo del pianeta. Si parla di oltre sei milioni di fedeli previsti nella spianata del Campus Fidei di Guaratiba, a Rio. L’appuntamento col Santo Padre sarà in realtà il traguardo di un lungo cammino. I nostri ragazzi vivranno una settimana di incontri, riflessioni, di catechesi. Ma anche di festa: mercoledì 24 gli italiani della gmg si ritrovano al Maracanazinho di Rio, copertura televisiva con diretta su rai 1 dalle 18:15.

Per gli altri giorni? Ci pensa èTV. L’emittente marchigiana sarà In brasile con una troupe per seguire passo passo l’esperienza dei nostri ragazzi. I loro volti, le storie, le loro emozioni saranno trasmesse sul canale 12 nei notiziari delle 13:45 e 19:20.

Non solo: per rendere davvero presenti e partecipi anche coloro che a Rio non sono potuti andare, ètv spedirà il materiale prodotto in Brasile fino nelle piazze del Campo regionale Missionario, che si svolge dal 20 al 28 luglio in varie città della regione. Si parte lunedì22 apesaro. Nel maxischermo allestito dalla Pastorale giovanile regionale, in collaborazione con i centri missionari delle marche e gli uffici migrantes, i 150 ragazzi del campo potranno vedere, sentire, quasi toccare con mano l’esperienza carioca. Il 23 tappa ad ancona. Poi appuntamento nelle piazze di Ascoli, Porto Recanati, Civitanova Marche, infine loreto.

Quindi con èTv in Brasile ci vai anche tu, grazie ai notiziari televisivi, ma anche alle piazze. Non basta: ci sono anche i social network. Al motto di “Rio, ci sarò anch’io”, la pastorale giovanile e l’emittente ètv hanno creato due finestre su face book e twitter, denominate “gmg marche rio”. Due ulteriori piazze, in questo caso virtuali, che i ragazzi in brasile potranno utilizzare per spedire o condividere foto, pensieri, sensazioni. In tal modo, amici, parenti, semplici curiosi potranno attraversare l’oceano e ritrovarsi a rio con un semplice clic del mouse.

Non resta che partire. Il Brasile ci aspetta. Prepara la valigia. che tu parta o che tu resti, sarai con noi a Rio! Anzi Boa viagem, vamos au rio!

Leave a Response