SCOPERTA CASA SQUILLO A FALCONARA

FALCONARA – I carabinieri hanno scovato una casa squillo a Falconara e hanno denunciato due cinesi per sfruttamento della prostituzione. Avevano affittato un appartamento in via Emilia, dove facevano prostituire le connazionali. Le prestazioni osé erano pubblicizzate su Internet e social network tramite annunci. Nel corso del controllo è stata sorpresa una cittadina cinese irregolare mentre si prostituiva. Dalle indagini è emerso un continuo ricambio di ragazze e un’ampia offerta di prestazioni. Al vaglio degli investigatori il giro di clienti che frequentavano la casa di via Emilia.

Leave a Response