ECCO I 170 GIOVANI DALLE MARCHE A RIO PER LA GMG 2013. CON LORO UNA TROUPE DI èTV. RESTANO SOLO NOVE POSTI LIBERI

Sarà probabilmente la prima Giornata Mondiale della Gioventu’ “live” 24 ore su 24 per marchigiani in partenza verso Rio. I 170 ragazzi delle 13 Diocesi Marchigiane che saranno protagonisti dell’incontro con Papa Francesco in Brasile si sono ritrovati domenica a Montorso: per conoscersi, fare squadra, preparare lo zaino.

Nel corso dell’incontro il capo delegazione, Don Francesco Pierpaoli, ha spiegato logistica, programmi, tempi e scopi di questa esperienza di vita e di fede: “Tornerete tutti un pò missionari” ha detto col sorriso ai giovani giunti da ogni angolo della regione per incontrarlo. 

Sul palco è salito anche il Coordinatore regionale di èTV Franco Grasso, che ha definito la Giornata mondiale della Gioventù carioca la prima “da vivere live”. Questo grazie al lancio ufficiale dei profili Facebook (Gmg Marche Rio) e Twitter (Gmg_Marche_Rio) che saranno utilizzati dai ragazzi marchigiani nei giorni della GMG. I giovani di fatto si faranno “reporter”: le loro foto, i loro video, i loro pensieri potranno essere pubblicati 24 ore su 24 su internet per far sì che anche amici e parenti da casa possano seguire l’evento. 

A montorso erano presenti anche le telecamere di Etv, x la realizzazione di uno Special tv “Gmg Rio, si parte!”, che andrà in onda sul can. 12 fino al 21 Luglio.

Notevole dunque l’apporto della stampa marchigiana al seguito dei ragazzi. Inviati in Brasile come Corrispondenti anche Francesca Cipoloni, Direttore del Settimanale Diocesano di Macerata “Emmaus”, e Carlo Cammoranesi, Direttore del Settimanale Diocesano di Fabriano “L’Azione”.

Adesso, davvero, si parte. “Vamos au Rio!!!”

Leave a Response