L’AMBASCIATORE PIGLIAPOCO OSPITE DI “FACCIA A FACCIA CON LA CULTURA” DOMANI SU E’TV MARCHE

ANCONA – Intervistato da Gabriella Papini, per la rubrica FACCIA A FACCIA CON LA CULTURA, l’Ambasciatore Fabio Pigliapoco, Segretario generale dell’Iniziativa Adriatico Ionica, illustra l’azione e l’attività quotidiana portata avanti per e su mandato degli 8 Ministri degli Esteri di Albania, Bosnia-Erzegovina, Croazia, Grecia, Italia, Montenegro, Serbia e Slovenia. Una sede diplomatica a tutti gli effetti con un Ambasciatore in missione permanente a riconfermare così il ruolo strategico della città di Ancona e della Regione Marche nel processo di integrazione europea dei Paesi Balcanici, alcuni ancora fuori dell’Unione Europea. Pigliapoco sottolinea il ruolo prettamente politico del Segretariato, che si distingue da quello della Macro Regione Adriatico Ionica, che rappresenta invece un progetto operativo finalizzato a scopi specifici. Il Segretariato tiene insieme gli 8 Paesi, li raccorda e ne promuove e facilita i processi decisionali destinati a sviluppo, democrazia, pace, stabilità, sicurezza, difesa dell’ambiente e lotta all’inquinamento. Valori che possono e devono diventare obiettivi comuni. Il tutto secondo il principio della sussidiarietà, vista anche la forte differenziazione tra gli 8 Paesi e non solo sul piano socio-economico. Appare quindi chiaro, dice l’Ambasciatore, come il ruolo del Segretariato Generale dell’Iniziativa Adriatico Ionica sia rilevante per il processo di integrazione europea dei Paesi Balcanici. E come l’annunciato vertice Italia-Serbia, un incontro tra i due Stati a livello Governativo, quindi al massimo livello politico e rappresentativo, che si terrà prossimamente ad Ancona, ne rimarchi la validità e l’importanza. L’intervista all’Ambasciatore Fabio Pigliapoco è in onda sul canale 12 del digitale terrestre, nella rete televisiva E’TVMarche, giovedì 13 gennaio 2013, ore 20.45. Una prima conversazione con Marco Bellardi sulla Macro Regine Adriatico Ionica era andata in onda il giovedì precedente, con ottimi risultati di audience.

Linda Cittadini

Giornalista professionista dal 2009, lavora per E'tv Marche, il canale 12 del digitale terrestre occupandosi di tg e approfondimenti tra cui "Sibilla, le voci della ricostruzione", progetto editoriale dell'emittente che ogni mercoledì alle 21,30 racconta la nuova vita delle persone e dell'Appennino centrale, dopo il terremoto del 2016.

Leave a Response