L’ITALIA RICICLATA IN MOSTRA AL MUSEO OMERO

ANCONA – Immaginate una serie di materiali di scarto. Tubi di plastica, placche di alluminio, reti, oggetti usati e ciò che spesso viene buttato via. Ora mettete insieme tutto questo. Dategli la forma della nostra penisola su tavole di legno. Ecco l’”Italia riciclata”. Opera del maestro Michelangelo Pistoletto in esposizione ad Ancona nel ventre della Mole Vanvitelliana, all’interno del Museo Omero. La grande sagoma del nostro paese, a70 cmda terra, era già stata esposta da Pistoletto alla Biennale di Venezia dello scorso anno. La ricomposizione ad Ancona è frutto di un incontro fatale tra l’artista e il presidente del museo tattile Omero Aldo Grassini. L’Italia riciclata si può vivere con tutti i sensi. Dall’occhio al tatto. Per leggerne il messaggio intrinseco che tutto si può riciclare per ricostruire. Compreso il nostro paese.

Leave a Response