“NOI IN GIOCO PER LA MACROREGIONE ADRIATICO IONICA”

ANCONA – Il gioco come linguaggio universale e collante di una comunità. Con questo spirito è stata organizzato a Spalato dalla Giovane Ancona Calcio e dall’Ufficio Scolastico Regionale il primo trofeo Youth Adriatico Ionico, i prossimi 8 e 9 giugno a Spalato. Un torneo di calcio disputato tra ragazzi classi 96, 97 e 98. Giovani anconetani e croati, quelli della blasonata Hajduk Spalato, correndo dietro ad un pallone, renderanno ancora più salda l’amicizia tra i due paesi uniti dal mare, in vista dell’ingresso della Croazia nell’Unione Europea e del riconoscimento, nel 2014, della Macroregione Adriatico Ionica, che impegna le forze sociali, economiche, accademiche di tutto il bacino e di Ancona futura capitale con la sede del segretariato.

E restando in tema, si terra’ nelle Marche, a ottobre, il vertice Italia-Serbia. Il premier Enrico Letta ha chiesto al presidente Spacca la disponibilita’ a ospitare l’incontro, e il governatore ha accolto immediatamente la proposta, mettendo subito a disposizione l’organizzazione regionale per lo svolgimento del meeting. Ancona e le Marche sono sede del Segretariato dell’Iniziativa Adriatico Ionica e fulcro della strategia della Macroregione Adriatico Ionica.

Linda Cittadini

Giornalista professionista dal 2009, lavora per E'tv Marche, il canale 12 del digitale terrestre occupandosi di tg e approfondimenti tra cui "Sibilla, le voci della ricostruzione", progetto editoriale dell'emittente che ogni mercoledì alle 21,30 racconta la nuova vita delle persone e dell'Appennino centrale, dopo il terremoto del 2016.

Leave a Response