CASO BELLUCCI: ANCONA DEFERITA. COMPLETATO LO STAFF TECNICO

ANCONA – Il Caso Bellucci non è ancora finito. Nonostante la scorsa stagione sia già stata archiviata e passata agli annali. Ora però l’Ancona rischia di cominciare la prossima con uno o, peggio, due punti in meno. Essendosi vista recapitare il deferimento per un esposto della Maceratese alla Procura Federale. In pratica la società della presidente Tardella ha denunciato quella di Marinelli, portandola davanti alla Commissione Disciplinare Nazionale. Manovra che invece non ha fattola Jesina. Oltreal club dorico per responsabilità oggettiva, sono stati deferiti anche Rosario Marchegiani, team manager e firmatario delle distinte delle gare contro Maceratese, Jesina e Vis Pesaro dello scorso gennaio e che rischia un’inibizione, e lo stesso Luca Bellucci che può essere nuovamente squalificato. Ma quello che più importa ai tifosi biancorossi è che l’Ancona del tandem Marcaccio-Cornacchini possa partire già penalizzata nella classifica del prossimo campionato. Di quanto? Sela CommissioneDisciplinareusasse il pugno duro, di due punti. Ma il vicepresidente, l’avvocato Baldini, tenterà l’unica strada possibile per lenire la pena: il patteggiamento. Intanto cercando di fissare il prima possibile l’udienza. Poi tentando di dimostrare la buona fede dell’Ancona nel tesseramento di Bellucci. Giudicato irregolare dalla Commissione Tesseramenti, con conseguente 0-3 atavolino nel derby controla VisPesaro.In questo modo Baldini proverà a comminare la penalizzazione in un’ammenda, o almeno a-1 inclassifica. Il torneo 2013/2014 non è neanche partito che già per i dorici comincia la salita. Dopo gli arrivi della scorsa settimana di SANDRO MARCACCIO, direttore sportivo, di GIOVANNI CORNACCHINI, allenatore e di LORIS SERVADIO, responsabile del settore giovanile, completato in questi giorni l’organigramma tecnicodell’U.S. ANCONA 1905 per la prossima stagione. GIANMARCO MALAVENDA, come anticipato sabato scorso in conferenza stampa, è il nuovo Team Manager della prima squadra, con ROSARIO MARCHEGIANI, che ha ricoperto questo ruolo negli ultimi anni, dirottato nel ruolo di responsabile della logistica e quindi nell’organizzazione delle trasferte e del prossimo ritiro pre campionato. Nell’idea consolidata di mister Cornacchini, di non avere al proprio fianco un secondo allenatore, la decisione di promuovere MARCO LELLI, nel ruolo di coordinatore dell’area tecnica della società. A completare lo staff della prima squadra GIANCARLO TAGLIATI, preparatore dei portieri, STEFANO VALENTINI, confermato preparatore atletico e GIORGIO ARDELLI, fisioterapista.

Leave a Response