ANCONA, LE VOLANTI ARRESTANO SPACCIATORE IN MOTO

Notte di lavoro per le Volanti della Questura di Ancona che hanno arrestato uno spacciatore in moto. Con un complice si trovava in sella al mezzo a due ruote, inseguito dagli Agenti lungo Corso Stamira in centro. Alla fine dell’inseguimento, uno è riuscito a scappare a piedi, mentre l’altro, un tunisino di 28 anni, già noto alla Polizia, è stato arrestato. Nel bauletto della moto c’era mezzo etto di hashish. Nella stanza d’albergo dove alloggiava, alla stazione di Ancona, sono stati sequestrati 600 euro, probabile provento dell’attività di spaccio. Il tunisino è stato condannato a due mesi di reclusione, pena sospesa. Nel quartiere Piano San Lazzaro, invece, è stato ritrovato un motociclo modello “Scarabeo”, rubato poco prima a Posatora. Probabilmente i continui passaggi delle pattuglie hanno convinto il ladro ad abbandonare il mezzo con il motore e le luci accesi.

Linda Cittadini

Giornalista professionista dal 2009, lavora per E'tv Marche, il canale 12 del digitale terrestre occupandosi di tg e approfondimenti tra cui "Sibilla, le voci della ricostruzione", progetto editoriale dell'emittente che ogni mercoledì alle 21,30 racconta la nuova vita delle persone e dell'Appennino centrale, dopo il terremoto del 2016.

Leave a Response