IN GITA CON IL BUS PRECARIO E L’AUTISTA PRECARIO

Un autobus non sottoposto a visita e revisione tecnica periodica da oltre due anni, un autista “precario” che non era in grado di dimostrare il corretto rapporto di lavoro con la società proprietaria del mezzo, né la regolarità dell’attività svolta nell’ultimo mese più due multe per eccesso di velocità e per la non regolarità degli estintori da tenere obbligatoriamente a bordo.
Sono le irregolarità rilevate da pattuglie della polizia stradale di Macerata durante un controllo ad un pullman noleggiato per una gita scolastica nei pressi del casello autostradale dell’A14 a Civitanova. A bordo dell’autobus due scolaresche di una scuola primaria dell’entroterra maceratese. Gli agenti si sono adoperati per agevolare il trasferimento dei bambini in massima sicurezza a bordo di altro pullman sopraggiunto sul luogo e per assistere le maestre. La società proprietaria del mezzo è stata segnalata all’Ufficio Provinciale della Direzione del Lavoro.

Leave a Response