ANCONA, SI TAGLIANO LE MERENDINE E LORO PERDONO IL LAVORO

Merendine amare, quelle che il Comune di Ancona ha intenzione di tagliare nelle scuole materne, con un risparmio di circa 200 mila euro. Merendine amarissime soprattutto per le lavoratrici della Cooperativa Manioca che si occupa della ricezione e somministrazione dei pasti provenienti dai centri di cottura comunali, nonché della pulizia dei locali e delle attrezzature utilizzate. Si tagliano le merendine e loro perdono il lavoro: i dipendenti della cooperativa per questo hanno promosso un’assemblea proprio nell’aula dell’ex consiglio comunale a Palazzo del Popolo.

Linda Cittadini

Giornalista professionista dal 2009, lavora per E'tv Marche, il canale 12 del digitale terrestre occupandosi di tg e approfondimenti tra cui "Sibilla, le voci della ricostruzione", progetto editoriale dell'emittente che ogni mercoledì alle 21,30 racconta la nuova vita delle persone e dell'Appennino centrale, dopo il terremoto del 2016.

Leave a Response