AVVOCATESSA SFIGURATA DALL’ACIDO, RICERCATI DUE ALBANESI

Due albanesi sono ricercati come complici, ed esecutori materiali, dell’aggressione a Lucia Annibali, l’avvocato 35enne sfigurata nella notte tra martedì e mercoledì nel suo appartamento di Pesaro da qualcuno che le ha versato dell’acido sul viso. Presunto mandante, secondo i carabinieri, sarebbe il suo ex, Luca Varani, coetaneo e collega della donna. L’uomo è in stato di fermo nel carcere di Villa Fastiggi con l’accusa di concorso in lesioni volontarie gravissime.

Linda Cittadini

Giornalista professionista dal 2009, lavora per E'tv Marche, il canale 12 del digitale terrestre occupandosi di tg e approfondimenti tra cui "Sibilla, le voci della ricostruzione", progetto editoriale dell'emittente che ogni mercoledì alle 21,30 racconta la nuova vita delle persone e dell'Appennino centrale, dopo il terremoto del 2016.

Leave a Response