domenica 2 agosto 2015 - Aggiornato alle 19:40 - Utenti connessi: 76

Bimba di 5 anni muore travolta dalla porta di calcetto Video

La tragedia a Esanatoglia durante la festa della birra

Bimba di 5 anni muore travolta dalla porta di calcetto
Cronaca

ESANATOGLIA - Una bambina di 5 anni, Luna Tozzi, è morta la notte scorsa in ospedale a Camerino (Macerata) dopo essere stata travolta dalla porta di un campetto di calcetto, forse fissata male. E' successo a Esanatoglia, durante la festa della birra. Al momento della tragedia la piccola giocava in piazza con altri bambini.

Originaria di Fabriano ma residente a Esanatoglia con la famiglia, Luna Tozzi, che avrebbe compiuto sei anni a dicembre, è stata soccorsa da un'ambulanza del 118 e portata nell'ospedale più vicino. Ma le sue condizioni sono apparse subito disperate: un'ora dopo il ricovero è morta per le conseguenze del trauma cranico subito.

A condurre le indagini sono i carabinieri di Camerino, coordinati dalla procura di Macerata, che ha disposto il sequestro del materiale causa dell'incidente.

La festa si svolgeva...

02/08/2015 di Lucio Cristino ... Leggi

Buon esordio per l'Ancona: 2 a 0 alla Viterbese

Buon esordio per l'Ancona: 2 a 0 alla Viterbese

Doppietta di Bussi nuova scommessa del ds Sfrappa

Sport

VITERBO - L’Ancona vittoriosa per 2 a 0 in casa della Viterbese, nel primo turno della Tim Cup di Coppa Italia. Decide una doppietta nel secondo tempo di Massimo Bussi.

Con questa vittoria i dorici conquistano il passaggio al turno successivo, domenica prossima a Livorno, contro i padroni di casa.

L’Ancona più vicina più volte al gol con Morbidelli, con un buon esordio...

02/08/2015 di Lucio Cristino ... Leggi

Si dà fuoco in tribunale, è morto il buttafuori

Si dà fuoco in tribunale, è morto il buttafuori

Dopo due giorni di agonia il cuore si è fermato

Cronaca

ANCONA Troppo grandi le ustioni, troppo gravi le ferite. Non ce l'ha fatta l'uomo di 43 anni, originario di Bari ma residente a Pesaro, che si è dato fuoco venerdì scorso con una bottiglia di solvente nell'atrio del Tribunale dei minori di Ancona. Le sue condizioni era apparse da subito disperate.

Affidato in prova ai servizi sociali dopo un periodo di detenzione per reati di droga, stava per essere allontanato dal figlio, un bambino di pochi anni, che i giudici minorili volevano affidare ad un'altra famiglia dopo un precedente tentativo di suicidio del padre.

Stando ad una prima ricostruzione dei carabinieri, venerdì pomeriggio l'uomo

 

02/08/2015 di Lucio Cristino ... Leggi

"Scarafaggio nel piatto, nostra figlia si è sentita male"

"Scarafaggio nel piatto, nostra figlia si è sentita male"

Scoperti truffatori seriali. Per ricompensa chiesti 3 mila euro

Cronaca

SAN BENEDETTO - La polizia interviene in un chalet e sventa una truffa ai danni del titolare messa in atto da una coppia di Avellino. Una volante della Polizia è intervenuta in uno chalet per una lite. Giunti sul posto gli agenti hanno appurato che era in atto una discussione tra il proprietario dello chalet e una famiglia di origini campane, composta da padre madre e due figlie di 12 e 4 anni.

Il motivo del contendere era inerente il pranzo di pesce consumato dalla famiglia che aveva detto che la figlia aveva trovato, all'interno di una pietanza, uno scarafaggio e che a causa di questo si fosse sentita male e avesse anche rimesso.
Tuttavia i sanitari del 118 che sono intervenuti...

 

01/08/2015 di Lucio Cristino ... Leggi

Il tolentinate Ruffini è oro con proposta di matrimonio

Il tolentinate Ruffini è oro con proposta di matrimonio

Alla collega: "Mi vuoi sposare?". Il sindaco: "Campane a festa"

Sport

"All'inizio non ci credevo tanto, ai 5 e 7 chilometri ho vomitato in acqua e per fortuna il dottore mi ha dato qualcosa e piano piano sono andato alla riscossa". Così l'azzurro Simone Ruffini, che a Kazan ha vinto l'oro nella 25 km di nuoto di fondo, descrive la sua impresa. "Ho cominciato a capire che l'americano (Meyer ndr) non ne aveva più agli ultimi mille metri, quando mi ha lasciato andare avanti. Adesso ancora non mi rendo bene conto di ciò che ho fatto, forse domani...".

"Aurora mi vuoi sposare?" Dal podio di Kazan, con la medaglia d'oro della 25km di fondo al collo, Simone Ruffini ha mostrato questo cartello in mondovisione per chiedere al mano della fidanzata e collega, Aurora Ponselè. La giovane atleta, dalla tribuna, ha accennato un sì e ha unito le mani a forma di cuore, poi è corsa sotto al palco ad abbracciare Ruffini, che l'ha stretta e baciata più volte. Sia Ruffini che Ponselè sono marchigiani, lui di Tolentino e lei di Fano.

"Mi sono svegliato con problemi di stomaco. Ai primi tre giri non stavo molto bene. Al quinto e al settimo chilometro ho vomitato due volte. Per fortuna c'è stato l'intervento del dottore...

01/08/2015 di Lucio Cristino ... Leggi

Fabio è tornato a casa. Il padre: "Grazie a tutti"

Fabio è tornato a casa. Il padre: "Grazie a tutti"

A due giorni dalla scomparsa la bella notizia

Cronaca

Di Giulia Boschi PORTO RECANATI - È uscito per accompagnare suo fratello alla stazione intorno alle 10:30 di ieri sera, ma non è più tornato a casa Fabio Giaquinto, un ragazzo di 21 anni di Porto Recanati, scomparso a bordo della sua Dacia Sandero azzurra, con un’ammaccatura sul lato sinistro. I suoi genitori hanno provato più volte a chiamarlo al cellulare, che però risulta staccato e suo padre allarmato dalla sua scomparsa ha lanciato l’allarme con un post su facebbok chiedendo se qualcuno avesse visto suo figlio nell’arco della serata di ieri. Il passaparola di facebook come spesso accade è diventato virale e la notizia ha subito cominciato a girare tra Porto Recanati e i centri limitrofi. Si ignorano le cause della scomparsa del ragazzo che, a detta del padre, era uscito sereno di casa....

31/07/2015 di Redazione ... Leggi

Perde il controllo dell'auto e fa un volo di 5 metri lungo una scarpata

Perde il controllo dell'auto e fa un volo di 5 metri lungo una scarpata

Grave una ragazza di 23 finita fuori strada con la sua macchina lungo il tragitto che va da Montefano a Filottrano

Cronaca Di Giulia Boschi - MONTEFANO Stava guidando in direzione Montefano-Filottrano quando per cause ancora in corso di accertamento, una giovane di 23 anni ha perso il controllo della sua vettura finendo fuori strada, intorno alle 13:30 di questo pomeriggio. La macchina, che si trovava all'atezza di Osteria Nuova di Montefano, dopo aver sbattuto contro una pianta ed essersi ribaltata più volte, è precipitata in una scarpata per 5 o 6 metri. La ragazza, originaria di Chiesanuova di Treia, è stato soccorsa dai volontari del 118 e trasportata all'ospedale di Torrette di Ancona in eliambulanza, date le sue condizioni e la gravità dell'incidente. Sul posto i carabinieri per gli accertamenti e ricostruire la dinamica dell'incidente....

31/07/2015 di Redazione ... Leggi

Scontro a Polverigi tra un tir e un furgone

Scontro a Polverigi tra un tir e un furgone

Trasportato all'ospedale di Torrette uno dei due conducenti. Sul posto la polizia per i rilievi

Cronaca

Di Giulia Boschi POLVERIGI - Tamponamento a Polverigi tra un tir e un furgone della ditta locale Inoxa. Mentre era impegnato in una manovra di svolta il tir, che procedeva in direzione Polverigi-Chiaravalle, si sarebbe accidentalmente scontrato con il furgone che lo precedeva. Trasportato all'ospedale di Torrette con un codice di media gravità il conducente del camioncino, mentre sono ora sul posto gli agenti della municipale di Polverigi per i rilievi e gli accertamenti del caso....

31/07/2015 di Redazione ... Leggi

Rischia di annegare a 15 anni: paura a Numana

Rischia di annegare a 15 anni: paura a Numana

Annaspava in acqua, poi l'intervento fulmine

Cronaca

NUMANA - Annaspava in acqua rischiando di annegare a soli 15 anni. Solo la prontezza del bagnino prima, e la tempestività dei soccorsi, poi, hanno evitato conseguenze più gravi.

Paura per una turista di origine russa in vacanza a Marcelli di Numana con la famiglia e salvata dai soccorritori all’altezza dello stabilimento "Sottovento".

Sul posto gli operatori della Croce Bianca di Numana...

31/07/2015 di Lucio Cristino ... Leggi

Eusebi, arriva il conto: quaranta esuberi

Eusebi, arriva il conto: quaranta esuberi

Dopo l'acquisizione di Valvitalia timori per il gruppo anconetano

Cronaca

ANCONA - A due mesi dall’acquisizione del gruppo anconetano Eusebi da parte dei lombardi di Valvitalia arriva il conto: 37 esuberi su un totale di dipendenti di circa 180 persone.

L’annuncio dell’apertura della mobilità è stato dato in un incontro con i sindacati.

Sono giorni tesi nell’azienda fondata da Gilberto Eusebi, produttrice di impianti anti incendio, e ora guidata dal gruppo di Salvatore Ruggeri di Rivanazzano Terme che ha acquisito il 100 % del gruppo dorico lo scorso 7 maggio.

Gli esuberi sarebbero divisi nei due settori in cui opera l’azienda, impianti e service.

La prossima settimana si aprirà il tavolo sindacale: “Chiederemo – spiega Sara Galassi, Fiom Cgil di Ancona – che si faccia un passo indietro sugli esuberi e che si faccia al contrario ricorso alla cassa integrazione per crisi, visto che stiamo parlando di un’azienda che non è mai ricorsa a nessun ammortizzatore sociale. Prima di lasciare a casa dei lavoratori – chiude – sarebbe il caso di valutare altre strade”.

Il fulmine a ciel sereno nell’azienda Eusebi arriva dopo che l’operazione di acquisizione...

30/07/2015 di Lucio Cristino ... Leggi

Si spara col fucile al petto: muore un volontario

Si spara col fucile al petto: muore un volontario

In un biglietto un messaggio alla figlia. Inutili i soccorsi

Cronaca

BELVEDERE OSTRENSE - Colpo di fucile per farla finita. Un uomo di 51 anni, L. T. , conosciuto come volontario della Croce Gialla di Morro D'Alba e dipendente della Cnh di Jesi, si sarebbe tolto la vita sparandosi con l'arma regolarmente detenuta nella sua casa di via Leopardi a Belvedere Ostrense.

In un biglietto poche righe per dare l'ultimo addio, soprattutto alla giovanissima figlia, a cui, dopo la separazione dalla moglie, era rimasto molto legato.

In base ad una prima ricostruzione dei carabinieri di Senigallia...

30/07/2015 di Lucio Cristino ... Leggi

I piú Visti in SPORT

I piú Visti in CRONACA

I piú Visti in SPETTACOLI, CULTURA, EVENTI

Questo portale é pienamente compatibile con le ultime versioni dei browser IE, Chrome, Firefox, Opera e Safari. Se la navigazione non risultasse ottimale, aggiornare il sistema.