lunedì 31 agosto 2015 - Aggiornato alle 23:33 - Utenti connessi: 42

L'autobus passa e si apre una voragine Video

E' successo nel pieno centro di Ancona. Strada chiusa

L'autobus passa e si apre una voragine
Cronaca

ANCONA - Passa l'autobus e si apre una voragine. Paura in mattinata in via Montebello, pieno centro di Ancona. 

Si tratta di una buca profonda oltre 4 metri e al momento della spaccattura dell'asfalto nella strada stava transitando un autobus che ha fatto appena in tempo a fare scendere i passeggeri e riprendere la marcia.

La strada è stata chiusa al traffico da via Santo Stefano fino a piazza San Gallo...

31/08/2015 di Lucio Cristino ... Leggi

Colpo in banca in pieno centro a Senigallia

Colpo in banca in pieno centro a Senigallia

Il blitz messo in atto da due banditi armati di pistola e taglierino

Cronaca SENIGALLIA - Colpo in banca nel primo pomeriggio a Senigallia, in via Leopardi. Due banditi, con il volto nascosto da maschere, armati di pistola e taglierino, hanno fatto irruzione nella filiale Unicredit in pieno centro e si sono fatti consegnare i soldi a disposizione nelle casse. Poi sono scappati a piedi con un malloppo ancora da quantificare. Le indagini sono affidate al commissariato di Senigallia....

31/08/2015 di Linda Cittadini ... Leggi

L'ex assessore Paola Giorgi ricoverata per un malore

L'ex assessore Paola Giorgi ricoverata per un malore

Soccorsa da un'ambulanza e visitata per accertamenti

Cronaca

ANCONA - E’ stata ricoverata per un malore la scorsa notte Paola Giorgi, ex assessore regionale alle Infrastrutture e alla Protezione civile.

Soccorsa da un’ambulanza è stata trasportata all’ospedale regionale di Torrette di Ancona.

L’allarme è stato lanciato dai familiari...

31/08/2015 di Lucio Cristino ... Leggi

Aspettando il ritorno sui banchi, il "tetris" degli istituti scolastici anconetani Video

Aspettando il ritorno sui banchi, il "tetris" degli istituti scolastici anconetani

Nel capoluogo regionale quasi 9000 iscritti. Torna utilizzabile la scuola media Leopardi

Marche

ANCONA - Alla scuola primaria Augusto Elia, una delle più multietniche del capoluogo regionale, gli avvisi ai genitori sono stati stampati in 15 lingue. Ma in ogni casa, la data cerchiata sul calendario è per tutti la stessa, quella del 14 settembre. In totale sono quasi 9000 gli iscritti alle scuole dell’infanzia, elementari e medie del capoluogo regionale per il prossimo anno scolastico. La popolazione degli zainetti comunque è in calo, 142 in meno, divisi in circa 400 classi. Per quanto riguarda i nidi, che riapriranno l’8 settembre, ci sono 525 posti. Nel gioco a incastro delle istituti scolastici, resta ancora chiuso quello delle Antognini in via Canale, in attesa di risorse per la ristrutturazione, mentre sono in arrivo un milione e 500 mila euro di fondi in parte regionali, in parte comunali, per il secondo blocco dei lavori sulla scuola elementare Domenico Savio...

31/08/2015 di Linda Cittadini ... Leggi

Lavoro in crisi: la Cig fa il punto nelle Marche

Lavoro in crisi: la Cig fa il punto nelle Marche

32.000 i lavoratori coinvolti nei primi 7 mesi del 2015, per un totale ore di oltre 19,5 milioni

Economia

Di Giulia Boschi ANCONA - Posizioni lavorative dal futuro sempre più incerto e pericolo reale di perdere definitivamente il lavoro e il sostentamento per numerose famiglie. Questo è quanto emerge dai dati di luglio 2015 della Cig, la cassa integrazione guadagni, elaborati dall'Ires nelle Marche. Nei primi sette mesi del 2015 sono oltre 19,5 milioni le ore complessivamente utilizzate della Cig, con oltre 32.000 lavoratori coinvolti nella regione, di cui 16.000 a zero ore. Rispetto allo stesso periodo del 2014 si conferma una riduzione delle ore richieste e autorizzate con un calo del 27% complessivo, ma la riduzione si concentra sulla cassa integrazione straordinaria (-39,54%) e quella in deroga (26,76%). Non variano di molto invece i dati relativi alla cassa ordinaria. Nelle Marche le aziende che nel 2015 hanno fatto ricorso alla Cig sono 187 con una riduzione dell'11,37% rispetto alle 211 del 2014. In riduzione anche i ricorsi per crisi aziendale, -58%. In sensibile...

31/08/2015 di Redazione ... Leggi

Ufficiale: Ascoli in B. Ecco la decisione del Consiglio FIGC

Ufficiale: Ascoli in B. Ecco la decisione del Consiglio FIGC

Il presidente Tavecchio: "per noi il format Lega Pro è a 54 squadre"

Sport

MILANO - A seguito delle decisioni degli organi di giustizia sportiva, il Consiglio Federale svoltosi oggi a Expo ha deliberato la sostituzione della società Catania con la Virtus Entella e del Teramo con l'Ascoli in serie B. In Lega Pro, al posto di Torres e Vigor Lamezia, entrano Pro Patria e Messina, mentre il Monopoli sostituisce il Castiglione non iscritto.

Per tutte queste squadre il Consiglio ha concesso 10 giorni di tempo per le adempienze amministrative e 20 giorni di proroga per operare sul mercato.

31/08/2015 di Andrea Fiano ... Leggi

I piú Visti in SPORT

I piú Visti in CRONACA

I piú Visti in SPETTACOLI, CULTURA, EVENTI

Questo portale é pienamente compatibile con le ultime versioni dei browser IE, Chrome, Firefox, Opera e Safari. Se la navigazione non risultasse ottimale, aggiornare il sistema.